In primavera aperto al pubblico il sentiero sul più lungo tratto di costa dell’Inghilterra

da Governo del Regno Unito “Dipartimento Ambiente, Affari Alimentari e Rurali, Natural England e Sottosegretario di Stato per gli Affari Alimentari e Rurali, Rory Stewart” – 27 dicembre 2015

In primavera aperto al pubblico il sentiero sul più lungo tratto di costa dell’Inghilterra

Lavori in corso per aprire metà del sentiero costiero, parte del più ampio circuito che il governo di Sua Maestà prevede di completare lungo tutta la costa inglese. L’annuncio del Sottosegretario agli Affari Rurali, Rory Stewart, segna l’ ultima pietra miliare nella consegna di una dei sentieri più lunghi del mondo. Il percorso lungo tutta la costa inglese si svilupperà attraverso 2.700 miglia (più di 4.300 chilometri). Già ora è possibile esplorare 101 miglia della spettacolare costa inglese attraverso il percorso in Cumbria, Durham, Dorset e Norfolk, con ulteriori 95 miglia di nuovi percorsi da attivare nel Kent e Somerset in primavera. Il lavoro procede a stretto contatto con Natural England, con l’obiettivo di completare il percorso costiero intorno all’Inghilterra entro il 2020. Passeggiare nella campagna inglese è un bene per la salute delle persone e per il benessere e il maggiore accesso al litorale britannico – sostiene il governo inglese – apporta enormi benefici sia per il contatto con la natura che per l’incremento del turismo locale. Il turismo è estremamente importante per l’economia rurale, contribuendo per circa 11 miliardi di sterline ogni anno (circa 14,8 miliardi di Euro) – e, attirando ancora più visitatori ad esplorare il litorale “iconico”, il governo inglese si aspetta che il percorso cosiero possa beneficiare ancora più le aziende locali come pub e alberghi.

Per saperne di più:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.